Ogni giorno in tutte le case della fraternità san Carlo e delle missionarie recitiamo la Coroncina della Divina Misericordia con questa intenzione: per ciò che sta succedendo negli ospedali, per i medici e gli infermieri che vi lavorano, per i malati e i moribondi che soffrono e muoiono da soli e senza i sacramenti.

Come si prega

Si usi una normale corona del Rosario:

Si inizi facendo il segno della croce e recitando un Padre Nostro, un Ave Maria e il Credo.

Su ogni grano maggiore del Rosario, in luogo del consueto Padre Nostro, si dica:
Eterno Padre, Ti offro il Corpo e il Sangue, l’anima e la Divinità del Tuo dilettissimo Figlio e Signore nostro Gesù Cristo, in espiazione dei nostri peccati e di quelli del mondo intero.

Su ogni grano minore, in luogo dell’Ave Maria, si dica:
Per la Sua dolorosa Passione, abbi misericordia di noi e del mondo intero.

Alla fine della corona si ripeta per tre volte:
Santo Dio, Santo Forte, Santo Immortale, abbi pietà di noi e del mondo intero.

Coroncina della Divina Misericordia